Articolo taggato “the voice”

Questo titolo potrebbe tenere lontani i lettori se non fosse che ciò che sto per raccontarvi ha dell’incredibile, almeno per personaggi come Raffaella Carrà, Piero Pelù Noemi e J-AX componenti la giuria del talent show The Voice

La trasmissione è alla sua seconda edizione . Fra i talent show è forse l’unico che ancora riesco a guardare per via della caratteristica che lo distingue dalle altre. La giuria non vede i concorrenti che si esibiscono se non solo dopo aver ascoltato il brano per almeno una decina di secondi . Trovo questa scelta vincente perchè chi si esibisce non viene valutato per il suo aspetto fisico ma  esclusivamente per le sue doti musicali e vocali .  Certo, in questo modo ci sono tante sorprese compresa quella del video che ho postato sotto, e che in una settimana ha superato  25 milioni di visualizzazioni. Un grande successo per la RAI che probabilmente si aspettava una scossa ma non a questi livelli.  Credo però che neanche la concorrente in questione, Suor Cristina  di 26 anni , si aspettasse questo successo.

Ciò che emoziona guardando questo video, è vedere lo stupore dei singoli giurati ed in particolare quella del rapper J-AX.

Proprio lui poi sarà scelto dalla cantante come suo  coach che la seguirà nel corso delle puntate.

Che dire, con un Papa Francesco che ci stupisce ogni giorno, non c’è nulla di strano nel vedere una suora che esprime gioia da tutti i pori con la sua voce e la sua grinta. E’ d’altronde è stato proprio il Papa a sottolineare che le religiose non devono stare chiuse in convento ma  evangelizzare stando fra la gente e lei, Suor Cristina, lo ha preso in parola e spera vivamente che proprio il Papa la chiami al telefono per incoraggiarla in questa avventura fuori dalle righe.

 
YouTube Video

Tag:, , , , , , , , ,

Comments Nessun commento »

Ed eccoci ancora una volta alle battute finali di un concorso canoro. Questa volta si tratta del CantaMizar, concorso di musica leggera aperto a tutti senza limite di età. Ho il piacere di far parte della commissione giudicatrice con la collega Julian Vivian Carone, e devo dire che sono rimasta sorpresa dalla preparazione di molti ragazzi. Ormai quasi tutti prendono lezioni ed è raro ascoltare cantanti che non abbiano un minimo di tecnica. Un passatempo bello come quello del canto e della musica aiuta molti giovani e meno giovani  a superare momenti di difficoltà, scaricare le tensioni, dare senso alle giornate e poi, quando ci sono i concorsi, anche il piacere di mettersi in gioco e di sperare nella vincita di qualche premio.  I concorsi poi hanno anche il vantaggio di mettere in contatto i candidati con una commissione di esperti dalla quale acquisire consigli e suggerimenti.  Durante i concorsi vengono invitati anche managers di concorsi nazionali come Il Cantagiro, Festival di Sanremo, trasmissioni televisive quali X factor, The voice ecc. o, per quanto riguarda la musica  lirica, agenti teatrali.

Il canto è davvero terapeutico da tutti i punti di vista e regala sempre delle belle emozioni  .

In questa prima edizione del CantaMizar,  io e la collega Juliana Vivian Carone  abbiamo avuto modo di ascoltare tante belle voci con stili musicali molto vari: dal Pop al Rock, dal jazz, al musical. E’ sato bello  notare che in tanti hanno avuto una evoluzione da una serata all’altra.

Poi, nella serata della semifinale, fuori concorso, c’è stato un ospite davvero eccezionale :Daniele Puddu. Lo conoscevo già come allievo della collega Elide Uchesu  , ma ogni volta che lo ascolto è sempre una grande sorpresa. Lui ha un grande talento vocale . La sua voce abbraccia almeno tre ottave. Le note centrali presentano caratteristiche baritonali per poi svettare negli acuti in un timbro tenorile addirittura da coloratura con una estensione fuori dalla norma. Per i tecnici   dico solo che il brano che ha presentato, tratto dal musical Jesus Christ Superstar, raggiunge il sol sovracuto.

Ho potuto registrare una piccola parte della esibizione che vi mostro volentieri più tardi nel video sottostante.

Intanto martedì prossimo ci sarà la finalissima del concorso CantaMizar dove io e la collega abbiamo l’arduo compito di scegliere i tre vincitori. Sarà una scelta difficile perchè i candidati che meritano sono tanti.

La direzione artistica della serata è affidata a Claudio e Susy Gasperoni, l’organizzazione è del  Ristorante Mizar di Sestu (CA)

Tag:, , , , , , , , , , , , ,

Comments Nessun commento »

E’ il caso di dire che Raffaella Carrà, la popolare show girl italiana, è un po’ come re Mida: tutto quello che tocca diventa oro. La Carrà infatti, ancora una volta ha fatto centro con la sua nuova trasmissione The Voice. Seguitissima soprattutto dai giovani della nuova generazione, la trasmissione di Rai Due ogni giovedì sera, tiene col fiato sospeso milioni di ragazzi che si immedesimano con i giovani cantanti in gara.

Raffaella Carrà, anche quando non la si vede per un po’ di tempo, lavora dietro le quinte per poi apparire con qualche nuovo spettacolo che è un successo garantito. Lei si dedica soprattutto ai giovani, quelli che non la conoscono se non per qualche canzone ascoltata dai propri genitori.

La Carrà ha attraversato nella sua vita diversi momenti di grande popolarità: in Italia  dapprima negli anni 70 e dopo qualche anno di silenzi, è tornata alla grande  negli anni 80 e 90. Ma il successo e la popolarità che ancora oggi riscontra nei paesi latino americani, non ha eguali.

A raccontarci la vita professionale  di questa nostra grande artista italiana, oggi, per musicamore, è un ballerino cagliaritano: Roberto Magnabosco . “Perchè proprio lui?   Roberto ha cominciato la sua vita professionale con la Carrà ad appena 16 anni. Ma…non voglio anticiparvi nulla.

Ho realizzato con lui questa video-intervista che vi invito a guardare.


YouTube Video

Tag:, , , , , , , ,

Comments 1 Commento »