Articolo taggato “silvia arnone”

Riprende la rassegna musicale “Note dal balcone” (organizzato dal Comune di Monserrato in collaborazione con la Pro Loco), con un nuovo concerto lirico i cui protagonisti saranno il tenore Marco Puggioni, il soprano Silvia Arnone accompagnati al pianoforte dal maestro Valerio Carta.  

Gli artisti si esibiranno da un balcone situato nella Via Zuddas 57 a Monserrato, venerdì 15 settembre alle ore 20, con un programma molto appettibile per gli amanti della musica lirica. Eccolo di seguito.

Soprano Silvia Arnone
Caro mio ben
 Il bacio
So anch’io la virtù magica
Sempre libera
Tenore Marco Puggioni
Furtiva lacrima
Torna a Surriento
Non t’amo più
A’ vucchella
Duetti:
Tornami a dir che m’ami dal don Pasquale
Musica proibita
Il Brindisi della Traviata

 

Tag:, , , , , , , ,

Comments Nessun commento »

Pula è una cittadina turistica il cui centro storico, soprattutto in estate  è sempre animato fino a notte fonda perchè i turisti  trovano, oltre alla vasta scelta di locali dove poter degustare molte specialità locali, anche una varietà di spettacoli di ogni tipo : dalla musica classica al rock, dal jazz al folclore, dal teatro alla danza.   Il Comune di Pula, ogni anno riesce sempre a mantenere alta la qualità dell’accoglienza turistica.

Ieri sera, l’Associazione Amici della musica, ha proposto un concerto lirico a Casa Frau i cui protagonisti erano il soprano Silvia Arnone, il Tenore Mauro Secci accompagnati al pianoforte dal maestro Valerio Carta.  Sono state eseguite famosissime romanze di Verdi e Puccini, ma anche popolari brani da operetta e canzoni classiche. Il pubblico, che ha gremito la platea di casa Frau ha richiesto il bis di “O sole mio”. Era presente l’assessora Ombretta Pirisinu che ha mostrato soddisfazione per l’ennesimo successo dell’iniziativa turistica.

Di seguito un video-audio della serata


YouTube Video

 

Tag:, , , , , , ,

Comments Nessun commento »

Domani sera si terrà a Pula, comune in provincia di Cagliari un bellissimo concerto Lirico i cui interpreti saranno il soprano Silvia Arnone e il tenore Mauro Secci, due belle voci del panorama lirico cagliaritano. Ad accompagnarli al pianoforte ci sarà la mano esperta del maestro Valerio Carta. Il concerto si terrà nella bella cornice di Casa Frau in piazza del Popolo

mercoledì 30 agosto – ore 21.15 

Il concerto , patrocinato dal Comune di Pula, rientra nella programmazione della Stagione 2017 dell’Associazione Amici della Musica di Cagliari.

Viaggio sul filo delle note e delle emozioni, dai capolavori del melodramma alle più celebri romanze; tra melodie indimenticabili firmate da Giovanni Paisiello e Gaetano Donizetti, Giacomo Puccini e Giuseppe Verdi, Francesco Paolo Tosti, Ernesto De Curtis e Stanislao Gastaldon, Cesare Andrea Bixio, Salvatore Cardillo e Franz Lehár.
***
“Armonie sotto le Stelle” di Pula sarà ancora   in settembre con altri due concerti sotto le insegne degli Amici della Musica di Cagliari. Per informazioni:www.amicidellamusicadicagliari.it

 

 

Tag:, , , , , , , ,

Comments Nessun commento »

Con il concerto di mercoledì 5 luglio 2017, presso il Centro Culturale Casa Frau in Pula (Piazza del Popolo), è iniziata la Rassegna Musicale “Armonie sotto le stelle”, organizzata dagli Amici della Musica di Cagliari in collaborazione con il Comune di Pula e giunta quest’anno alla quarta edizione.

Il primo appuntamento ha visto protagonisti Guido Dorascenzi (voce recitante), Cristina Scalas (flauto traverso) e Davide Mocci (chitarra).

Mercoledì 19 luglio si prosegue con il soprano Elena Schirru, la voce recitante di Eleonora Giua accompagnate dal pianista Valerio Carta, un viaggio tra canzoni, arie d’opera, romanze da camera e le parole di Pasolini, Bennet, NicolaJ, Valentine, Abate, un viaggio tra musica e parole assai variegato.

Si proseguirà il 23 agosto con il duo formato da Massimiliano Loi al flauto e Manuele Pinna al pianoforte che proporranno musiche di: P. Gaubert, C. M. Widor, F. Doppler, T. Boehm.

Il 30 agosto saranno di scena il soprano Silvia Arnone, il tenore Mauro Secci accompagnati dal pianista

Valerio Carta in un programma che comprenderà musiche di: W. A. Mozart, G. Donizetti, G. Verdi, G. Puccini, F. P. Tosti, E. De Curtis.

Il mese di settembre si concluderà con gli ultimi due concerti.

Coordinatore della rassegna è il maestro Valerio Carta.

Programma del 19 Luglio

soprano Elena Schirru

Pianista Valerio Carta

1) Summertime
2) Me vojo fa na casa
3) Il bacio
4) Apres un reve
5) Il bel sogno di Doretta
6) Ma rendi pur contento
7) Traviata

Voce recitante Eleonora Giua

 

1: la buona madre di Nicolaj. 2: Monologo di Francesco Abate. 3: Supplica a mia madre di Pasolini. 4: giorgio Gaber uno spazio vuoto che va ancora popolato.

Programma del 23 agosto

con il duo formato da Massimiliano Loi al flauto e Manuele Pinna al pianoforte

- Taktakishvili, sonata per fl e pf
- Gaubert, notturno e allegro scherzando
- Widor, suite op. 34
- Doppler, fantasia pastorale ungherese
- Boehm, gran polonaise

 

 

Programma del 30 Agosto

col tenore Mauro Secci e il soprano Silvia Arnone accompagnati dal maestro Valerio Carta

Le più belle arie, duetti e romanze tratti da opere di W. A. Mozart, G. Donizetti, G. Verdi, G. Puccini, F. P. Tosti, E. De Curtis.

Elena Schirru e Valerio Carta

 

 

 

 

 

 

 

 

Tag:, , , ,

Comments Nessun commento »

foto E.Milia

Jura Junior

Fiaba animata su musiche di Gavino Gabriel

da un’idea di Mauro e Giulia Sarzi ed Eugenio Milia

Uno spettacolo di teatro di figura che porta in scena
le tradizioni culturali della Sardegna interpretate dai bambini

JURA JUNIOR La Jura a misura di bambino è una serie di laboratori e spettacoli per le scuole elementari organizzati al Teatro Lirico di Cagliari e in alcune scuole della Gallura dal 20 ottobre al 21 novembre, nell’ambito delle attività collaterali alla nuova produzione de La Jura di Gavino Gabriel.

I burattinai della famiglia Sarzi, in collaborazione con maestri panificatori affiancati da nonne e nonni custodi di un sapere millenario, aiutano le piccole mani a modellare figure animate fatte con il pane per lo spettacolo JURA JUNIOR, in cui La Jura viene rappresentata “a misura di bambino” con la partecipazione di giovani musicisti del Conservatorio di Cagliari.

I personaggi di Jura Junior vengono realizzati dai bambini nel corso dei laboratori, per portare in scena uno spettacolo che si concentra sul tema del matrimonio combinato: una pratica piuttosto diffusa nell’Ottocento, quando la scelta dello sposo era affidata al pater familiae, ed era dettata da interessi puramente economici e sociali.

Anna e Jacòni, i due protagonisti de La Jura, sono affiancati dal Folletto dalle sette berrette, una figura magica che ha la funzione di spiegare l’azione e semplificare i contenuti della vicenda per un pubblico infantile.

Il teatro di figura – in questo caso, della figura animata da tavolo – rende il linguaggio musicale più affascinante per i bambini, e facilita l’avvicinamento all’opera lirica e alla comprensione dell’impianto scenico. La scelta di utilizzare la pasta di pane per realizzare le scenografie e i personaggi consente ai bambini di dar vita a nuovi burattini e spettacoli, da realizzare autonomamente a casa o in classe.

I laboratori e gli spettacoli si svolgono al Teatro Lirico di Cagliari e in alcune scuole elementari della Gallura, nei luoghi in cui è ambientata La Jura: un modo originale e coinvolgente per avvicinare i bambini galluresi alla riscoperta dei valori e delle tradizioni più antiche della loro terra natale.                                                           Gli spettacoli vanno in scena:

lunedì 16 novembre, ore 15 – Teatro di Palau

martedì 17 novembre, ore 10,30 – Scuola elementare di Calangianus

venerdì 20 novembre, ore 11 – Teatro Lirico di Cagliari, sala prove orchestra

 Il cast dello spettacolo:

Anna                                      Silvia Arnone

Jaconi                                   Marco Puggioni

pianoforte                          Lorenzo Erdas

figure animate e regia      Mauro e Giulia Sarzi

scene                                    Alessandra Frau

costumi                                 Serena Trevisi Marceddu

Tag:, , , , , , , ,

Comments Nessun commento »

Concluse le audizioni 2015 per giovani sardi: vince un soprano di Cagliari

E´ il soprano Silvia Arnone, 28 anni, di Cagliari, la migliore artista tra i partecipanti alla sesta audizione per giovani cantanti lirici sardi bandita dall´Ente Concerti ´Marialisa de Carolis´ di Sassari. Lo ha stabilito la giuria composta dal vicepresidente dell´Ente, Antonello Mattone, dal direttore artistico del ´De Carolis´ Marco Spada e da Javier Menéndez Álvarez, direttore generale e artistico dell’

Opera di Oviedo.

Silvia Arnone, che già aveva concorso all´audizione del 2013, è stata premiata per il percorso di studi intelligente svolto negli ultimi anni, per i progressi fatti e i notevoli risultati artistici raggiunti.
Tra gli altri partecipanti si sono segnalati Veronica Abozzi, sassarese di 26 anni, per l´approccio stilistico e interpretativo già maturo, il cagliaritano Mauro Secci, 32 anni, per la naturale bellezza e qualità del timbro vocale, Francesco Leone, anche lui di Cagliari, di soli 21 anni, per le ottime qualità musicali e interpretative già mature nonostante la giovane età e Maria Ladu, di Nuoro, che a 28 anni ha saputo dimostrare verve e ottima intenzione espressiva nell´affrontare i ruoli del repertorio comico mozartiano.
Sono stati complessivamente 18 i giovani artisti, provenienti da tutta l´Isola e con età media di 27 anni, ad aver raccolto l´appello dell´Ente Concerti di Sassari e quindi preso parte alle audizioni di mercoledì 8 aprile al Teatro Civico. Un risultato interessante, numericamente superiore a quello della scorsa edizione, chiaro segnale di come sia sempre vivo il movimento culturale e musicale del territorio.
L´alta partecipazione conferma inoltre la bontà del progetto del ´De Carolis´, che con le audizioni biennali consente ai giovani sardi di far conoscere il proprio talento, monitorando inoltre lo stato dell´arte per la creazione di un catalogo di artisti locali. L´Ente si riserva di contattare uno o più candidati per eventuali ruoli scoperti nelle proprie produzioni e per la Stagione lirica.
Tag:, , , , , , , , , , , ,

Comments Nessun commento »

 

Ieri giornata all’insegna della musica da spettatrice. In occasione della manifestazione Monumenti aperti ho avutoil piacere di ascoltare un concerto vocale e strumentale che si è tenuto nei sotterranei del palazzo Municipale di Cagliari dov’ è in corso una mostra, e più tardi invece ho assistito al Musical “Pinocchio” all’Auditorium del conservatorio di cui parlerò in un prossimo post.

Il programma del concerto comprendeva arie d’opera e da camera eseguite da artisti locali. Il grande baritono Angelo Romero, artista cagliaritano di fama internazionale, ha eseguito alcune arie da camera ancora con una voce  ferma e piena . Per lui sembra che il tempo non passi mai. Tra gli artisti della nuova generazione invece, abbiamo ascoltato la voce del mezzosoprano Juliana Vivian Carone, del soprano Silvia Arnone e del basso Riccardo Spina che hanno aperto il concerto con un delizioso trio Mozartiano. Ad accompagnare gli artisti, c’era la mano esperta del pianista Valerio Carta. Il concerto ha avuto anche un intermezzo di musica strumentale formato dal trio d’archi: violinista Simone Soro,violoncellista Giovanna Cardia, violista Gabriele Piras.

Il pubblico ha gremito la sala ed ha applaudito con entusiasmo tutti gli artisti.

Stasera Replica del concerto alle ore 18,30


YouTube Video

Tag:, , , , , , , , , , , ,

Comments Nessun commento »

170269_126046520798067_100001781588000_170985_1075920_oE’ sempre emozionante partecipare ad un concorso di canto sia in veste di concorrente (a suo tempo) sia in veste di giurata come è capitato a me ieri. Sono appunto stata invitata a far parte della giuria del primo Concorso di Canto lirico bandito dall’Associazione Insieme con la Musica. Nell’elegante  palcoscenico del Ridotto del Teatro Massimo,  con gli altri colleghi della giuria (il soprano Franca Devinu e il maestro Salvatore Maddaluno) abbiamo ascoltato 11 voci. Non vi era limite d’età, infatti tra i candidati c’erano sia giovanissimi che cantanti diciamo maturi.

I finalisti sono stati 7: i soprani Silvia Arnone, Vittoria Lai e Fabrizia Sbressa: i tenori Oscar Piras, Damiano Caria, Luigi Masala e il baritono Omar Trincas.

Tutte belle voci che abbiamo poi dovuto valutare in maniera più particolareggiata per poter stilare una graduatoria: interpretazione, sicurezza tecnica  nel fraseggio e nell’emissione degli acuti.35601_177827772246300_100000572350638_524847_1983648_n

Con i colleghi giurati  abbiamo decretato vincitore il tenore Oscar Piras che ha fatto sfoggio appunto di grande padronanza tecnica. La sua era un’emmissione raffinata ricca di sfumature, sicurezza dei fiati e padronanza dei registri; nulla era lasciato al caso, un canto studiato nei minimi particolari e soprattutto generosissimo.

Abbiamo poi ricorso a degli ex equo per il secondo e terzo premio: il tenore Damiano Caria e il soprano Vittoria Lai e  il tenore Luigi Masala col baritono Omar Trincas. Le due menzioni speciali sono andate ai soprani Fabrizia Sbressa e Silvia Arnone.

E’ stata una bellissima serata, completata da intermezzi di danza e canto fuori concorso. La passione del presidente dell’associazione Angelo Pinna, e del suo staff è stata premiata da un pubblico numeroso e caloroso.

Ha presentato la serata Antonella Maddaluno che ha saputo mantenere sempre viva l’attenzione dei presenti con  conduzione equilibrata e sicura e mettendo a prorpio agio i candidati.

I candidati sono stati accompagnati al pianoforte dai maestri Andrea Cossu e Valerio Carta.

Tag:, , , , , , , , , , , , , , ,

Comments Nessun commento »