Articolo taggato “polifonia”

Manila Chamber Singers sono giunti in Europa per una tournée che durerà un mese e mezzo. Loro sono una formazione corale di grande prestigio rappresentativa  della capitale delle Filippine.

Arrivati in Europa dopo 12 ore di volo, si sono esibiti, come  prima tappa, a Marsiglia. Questa sera si esibiranno a Paris, poi

22 – Den Haag, The Netherlands

25 – Rotterdam, The Netherlands

        28 – Egeln, Germany

 June 03Salzburg, Austria

07 – Vienna, Austria

11 – Bad Radkersburg, Austria

18 – Como, Italy

22 – Milan, Italy

26 – Bergamo, Italy

27 – Padova, Italy

28 – Venice, Italy

Il coro Manila Chamber Singers è una formazione amatoriale composto da coristi e studenti  uniti dalla passione comune per la musica corale. Fondato nel 1999, il gruppo vanta un repertorio che comprende brani classici della musica corale insieme a brani tradizionali e contemporanei di autori filippini. Il coro organizza due festival corali nella sua patria: The Colors of Worship, un festival di musica sacra, la cui prima edizione risale al 2004, ed il Manila Choral Festival (iniziato nel 2007) che raccoglie alcuni dei cori filippini famosi sia in patria che all’estero. Attraverso questi eventi il coro vuole condividere la passione per la musica e per il canto corale, promuovendo la cultura filippina con il pubblico di tutto il mondo. Sotto la locandina che riguarda appunto i prossimi concerti.

Il maestro del coro è  William Cordero il quale ha conseguito il diploma in Creative and Performing Musical Arts (2004) presso la University of the Philippines College of Music. Ha seguito il corso di specializzazione in pianoforte per due anni, per poi proseguire il corso in direzione corale la sua vera passione che è cominciata nella sua Chiesa.

Nel 2003 William Cordero era membro del coro Manila Chamber Singers come corista. Nel 2010 ne  assume la direzione del coro, che , grazie alla sua guida, ottiene premi e riconoscimenti in occasione di concorsi e Festival da tutto il mondo. Nel 2013 ha guidato il coro durante una tournée australiana tra le principali città del continente.

p.s. Fra i soprani c’è anche  Nastassha Teodosio, che i lettori di Musicamore hanno avuto l’opportunità di conoscere quale vincitrice del concorso di canto indetto da questo blog.

 

Tag:, , , , , , , , , , , ,

Comments Nessun commento »

Per un attimo si è pensato all’ennesimo personaggio esaurito che cerca visibilità all’interno della manifestazione. Ieri durante la seconda serata del Festival di Sanremo, uno spettatore ha iniziato ad urlare dal pubblico costringendo Fazio a scendere in platea, ma appena raggiunto dal conduttore l’uomo ha iniziato a cantare intonando ‘Vincent (Starry starry night)’ di Don McLean. Da lì a breve è stato seguito da altri spettatori che a turno si alzavano e lo seguivano cantanto E’ venuta fuori una performance davvero interessante . Un flash mob, la moderna forma di spettacolo nata per attirare l’attenzione della gente o per protestare contro qualcuno o qualche cosa .

Ma chi sono questi Shai Fishman and the a cappella all stars’?Il leader e tutti componenti della formazione sono israeliani . Sono andata alla ricerca ed ho trovato il video sottostante. Guardatelo perchè ne vale veramente la pena.


YouTube Video

Tag:, , , , , , ,

Comments Nessun commento »

Il concerto di ieri sera è stato davvero una boccata di ossigeno musicale. Di questi tempi di malessere sociale, politico e culturale, ascoltare e vedere il Gruppo Vocale CANTIGOS  lascia per giorni una sensazione di benessere, ritemprando la mente e lo spirito.

A volte si pensa che per stare bene bisogna fare chissà quali grandi cose. Conosciamo l’importanza della musicoterapia ed i risultati soddisfacenti di essa. Ecco, andare ad un concerto del Gruppo Vovale Cantigos è una vera e propria terapia. Tutto ha un ordine e un rigore, cominciando dalla direttrice Barbara Mostallino che cura questo piccolo coro femminile ormai dal 2005.

La cura del particolare vocale, musicale ed estetico è una caratteristica di questo gruppo. Il repertorio, vasto, comprende musica gregoriana,  polifonia classica sino alla musica contemporanea.

Il concerto di ieri era un contrappunto, per dirla in termini musicali, di musica gregoriana e contemporanea. Abbiamo ascoltato brani di Perotinus, Klemetti, Marceddu, Zecchi, Monteverdi, Kodali e Fenice.

Il coro ha mostrato un’ ottima fusione vocale, ricca di colori.  Le mani della direttrice sembrava che dipingessero nell’aria ciò che era scitto sulla partitura, parlando alle coriste che recepivano ipnotizzate e ritrasmettendo al pubblico. E fra i meriti di questo coro c’è da aggiungere che il tutto è eseguito a memoria. Non ci sono cartelle a vista, ma visi che interpretano ciò che cantano.

A fare da cornice al coro, la bellissima chiesetta di Sant’Agata di Quartu Sant’Elena.

Il concerto era organizzato da Spazio Musica

 

 

Tag:, , , , , , , , , , ,

Comments Nessun commento »

 

Il Coro dei ragazzi del Pacinotti di Cagliari, ci regalerà questa sera un concerto di musiche polifoniche. Il coro che è ormai   arrivato al settimo anno d’età è diretto magistralmente da Franca Devinu.

Passione e serietà caratterizzano i ragazzi componenti di questo coro .

Evento da non perdere quindi questa sera alle 20,15 nella parrocchia di Sant’Avendrace a Cagliari in Via Isonzo.

L’ingesso è a offerta libera perchè qualche soldino serve per le spese pubblicitarie. SIATE GENEROSI!!


YouTube Video

 

 

 

 

Tag:, , , ,

Comments Nessun commento »

Il genio umano non finisce mai di stupirci!

(continua…)

Tag:, , , , , , , ,

Comments 1 Commento »

Ieri sera si è svolta a Cagliari la Rassegna Polifonica d’Autunno giunta alla 2^ edizione.

(continua…)

Tag:, , , , , ,

Comments Nessun commento »