Articolo taggato “Mattia Sanna”

Saranno tre gli artisti che provengono dall’Accademia Vi.U. Music Academy di Cagliari, che si metteranno in gioco questa sera al concorso per giovani voci di Uta (CA) . Un Concorso- Festival molto importante per la provincia di Cagliari che ha una sua storia.

I tre ragazzi, Maria Loi 16 anni, Paolo Mameli 12 e Mattia Sanna 20, sono tutti giovanissimi ma hanno al loro attivo già delle vittorie e partecipazioni a importanti manifestazioni  e spettacoli televisivi regionali e nazionali.

Il Festival Canoro Città di Uta nasce nel 1989, ideato e organizzato da Susanna Mallei : in 21 anni hanno cantato oltre 600 ragazzi preparati da Maria Giovanna Mallei , sino al 2006, quando, con la sua prematura scomparsa, il Festival ha avuto un anno di stanbay , lasciando in quanti l’hanno conosciuta un profondo dolore .
Nel 2008 sua sorella Susanna Mallei , riprende l’insegnamento del canto e la realizzazione del Festival, istituendo, in suo ricordo, ” il premio Maria Giovanna Mallei “, assegnato al più meritevole della serata, indicato/a da una giuria imparziale di musicisti e insegnanti esperti. Il Festival Internazionale Città di Uta , da tantissimi anni rappresenta il fiore all ‘ occhiello della Città di Uta , il suo obbiettivo è quello di promuovere lo scambio culturale e musicale ,con Artisti, Insegnanti, Direttori , Scuole di Musica , con un unico obbiettivo di consolidare l amicizia attraverso la musica ed il canto, tra i concorrenti dei varie nazionalità. Nato nel 1989, hanno partecipato artisti di varie nazionalità, tra cui Malta, Romania, Bulgaria ,Georgia. Nell’ ed.2016 aggiunge il premio “Mariele Ventre” ospite la sorella dell’indimenticabile maestra dello Zecchino d’oro- Maria Antonietta Ventre.

Nel 2017 siamo giunti alla 28^ Edizione e la Madrina di questa sera sarà la Designer Anna Crecco - Partnership: www.oltretuttoradio.it - www.brixiachannel.tv - www.retetop.it - www.eterearte.com - uff.cio stampa Terry Melani

Tag:, , , , , , , ,

Comments Nessun commento »

 

Renato Zero, all’inizio della sua carriera non era nelle mie simpatie. Mi disturbava quel suo modo di ostentare ambiguità. Era così forte che mi impediva di concentrarmi sulle sue canzoni. Dopo il cambiamento, grazie alla sobrietà dei suoi look,  ecco che ho scoperto un grande artista e poeta. La sua voce, dal timbro baritonale, intona e interpreta canzoni ricche di significato come ad esempio “I migliori anni della nostra vita” o  ”Vecchio“, tanto per citarne alcune.

Ieri a Milano, si è tenuto il secondo concerto del nuovo tour 2017, ALT in Tour che mira a promuovere il suo ultimo album ALT.

Questo blog Musicamore aveva un inviato d’eccezione, il giovane artista cagliaritano Mattia Sanna, da sempre fan di Renato Zero, che ha potuto assistere al  secondo concerto milanese accompagnato da sua madre che è colei che gli ha trasmesso la passione per l’artista romano.

“Il concerto, che ha registrato il tutto esaurito, si è tenuto al Mediolanum forum di Assago ed è durato

tre ore e mezza. Iniziato con soli 10 minuti di ritardo ha aperto con il brano “Niente trucco stasera”. Durante tutta la serata, abbiamo potuto ascoltare dalla sua voce più di 30 brani.


All’interno di questo concerto c’è stato un personaggio chiamato Glitter, interpetato da Luca Giacomelli, il quale dava respiro a Zero,cantando e recitando durante le varie pause.

Su richiesta dei fans, Renato Zero ha voluto regalare il brano Amico. Ha rivolto il microfono verso di noi ed ha invitato quindi il pubblico ad eseguire il brano con lui.

Come è consuetudine nei suoi concerti, Zero ha cambiato abito diverse volte.

Per quanto riguarda la sua voce, incredibile constatare come il tempo non l’abbia minimamente usurata. Qualche problemino lo ha creato l’anplificazione che in diversi momenti non era al top e di questo, l’artista, si è lamentato più volte.

I suoi quasi 67 anni non lo hanno minimamente fermato durante l’esecuzione dei brani, anzi si è agitato senza risparmio coreografando sempre le sue canzoni anche se il palcoscenico lo limitava per via delle ridotte dimensioni .

Ciliegina sulla torta per questo grande artista è stata la presenza di coristi d’eccezione: i Neri per caso, il complesso vocale che canta a cappella. Loro hanno eseguito il brano “Lune per Noi” e come  omaggio a Renato Zero, hanno cantanto nella loro maniera, “Mi Vendo”.

Ho avuto una piccola delusione dalla scenografia che rappresentava la metropoli. A mio avviso era troppo scarna”

Tutta la serata si è svolta senza intoppi o disordini. Come sempre memorabile. Le due foto  sono state realizzate  prima e durante lo spettacolo.

 

Tag:, , , , , , , ,

Comments Nessun commento »

Oggi, in tutti i principali stores online, potrete scaricare il brano “Ripartiremo” dell’artista cagliaritano Mattia Sanna (allievo dell’insegnante Elide Uchesu),  ed eseguito dagli Artisti sardi per Amatrice. Il brano è nato per raccogliere fondi a favore della popolazione di Amatrice colpita duramente dal terremoto. Mattia con la sua famiglia, ha pensato a lungo su come poter aiutare materialmente questo comune.La scelta è caduta sulla possibilità di contribuire alla ricostruzione  del Teatro . Forse in tanti avranno pensato che restaurare un Teatro fosse di secondaria importanza, senza sapere quanto sia importante per il ritorno alla normalità. Fra i centri di aggregazione,dopo  la scuola, il Teatro viene al secondo posto  perchè è qui che si può ricominciare a sorridere, a incontrarsi, a cantare e suonare, a divertisti a dimenticare il dramma anche solo per qualche ora. Tutto  è indispensabile per ripartire verso una nuova vita.

La canzone “Ripartiremo” , oltre ad essere un messaggio di speranza per tutti è anche un piccolo mezzo per raccogliere fondi. Scaricatela più volte, regalatela, ascoltatela  e vi garantisco che basta una volta per non dimenticarla più.

Tunes : https://itunes.apple.com/…/…/ripartiremo-single/id1179695725

 

Tag:, , , , , , , ,

Comments Nessun commento »

La musica è un grande mezzo per stimolare la sensibilità della gente. Ed è con la musica che a Cagliari si sta cercando di raccogliere fondi per dare un po’ di sollievo alle popolazioni colpite dal terremoto che, ahimè  in tante sono ancora in attesa di una sistemazione sicura.

Un gruppo di 16 cantanti sardi (Artisti sardi per Amatrice)  metteranno in rete un brano scritto da uno di loro, il cantautore 19enne Mattia Sanna, i cui proventi andranno tutti alla cittadinanza di Amatrice. Il brano  si potrà scaricare (e quindi in questo modo contribuire alla raccolta fondi),  da tutti i principali store  su internet.

In attesa dell’uscita di questa canzone anche il mondo della musica classica si sta adoperando per lo stesso scopo.

Al Teatro Lirico di Cagliari, VENERDI’ 2 DICEMBRE si terrà un concerto straordinario di beneficenza, in favore delle popolazioni colpite dal sisma, promosso dal Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Cagliari e dal Comitato UNICEFdi Cagliari

La serata prevede l’esibizione dell’Orchestra del Teatro Lirico, diretta dal giovane maestro milanese Giampaolo Bisanti, tra i migliori interpreti del grande repertorio musicale che ritorna a Cagliari dopo il successo dei concerti dello scorso febbraio. Nel ruolo di solisti si esibiscono: Daniela Schillaci (soprano), Valentina Boi (soprano), Cristina Melis(mezzosoprano), Massimiliano Pisapia (tenore), Roberto Frontali (baritono).

Il programma musicale del concerto prevede l’esecuzione di: Sinfonia da Il Barbiere di Sivigliadi Gioachino Rossini; Tacea la notte placida. Di tale amor e Condotta ell’era in ceppi da Il Trovatore di Giuseppe Verdi; Sì, mi chiamano Mimì da La Bohème di Giacomo Puccini; E lucevan le stelle da Tosca di Giacomo Puccini; Perfidi! Pietà, rispetto, amore da Macbeth di Giuseppe Verdi; Sinfonia da Guglielmo Tell di Gioachino Rossini.

L’ingresso alla manifestazione è gratuito, anche se il ricavato delle offerte, a fine serata, verrà interamente devoluto al Commissario Straordinario per la ricostruzione di una scuola sicura.

La Biglietteria del Teatro Lirico è aperta dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20, il sabato dalle 9 alle 13 e nell’ora precedente l’inizio dello spettacolo. I giorni festivi solo nell’ora precedente l’inizio dello spettacolo.

Per informazioni: Biglietteria del Teatro Lirico, via Sant’Alenixedda, 09128 Cagliari, telefono +39 0704082230 – +39 0704082249, fax +39 0704082223, biglietteria@teatroliricodicagliari.itwww.teatroliricodicagliari.it. Il Teatro Lirico di Cagliari si può seguire anche su Facebook, Twitter, YouTube, Instagram. Biglietteria online: www.vivaticket.it

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , ,

Comments Nessun commento »

Si intitola RIPARTIREMO la canzone che è stata composta dal giovanissimo cantante cagliaritano Mattia Sanna, con lo scopo benefico di raccogliere fondi da inviare alla gente di Amatrice , uno dei comuni coinvolti nel terremoto del centro Italia.

Mattia è rimasto colpito dalla notizia e sentendo dei tanti giovani sardi che si stavano dando da fare per dare il proprio aiuto   ha cominciato a pensare a come poter dare il suo : la musica e il canto è ciò che sa  fare meglio, e questo quindi poteva essere l’inizio per  il suo contributo .

Passa così tutta la notte a buttare giù testo e musica, ma ha bisogno di una squadra che lo sostenga. Si rivolge prima alla sua migliore amica Marinella Angiargia, pianista e compositrice, e poi, tramite Wozzup, cerca  tutti gli amici cantanti della sua e di altre scuole di canto (comprese le insegnanti Elide Uchesu e Alessandra Atzori), chiedendo  loro la disponibilità per realizzare il progetto chiamato “Artisti sardi per Amatrice”.

Giorno dopo giorno il gruppo è cresciuto e con esso tante idee per migliorare e rendere il brano più accattivante possibile. Tutto è stato fatto in condivisione e in amicizia e il risultato, vi garantisco,   è davvero buono. Manca poco alla registrazione in studio , dopodiché il brano sarà diffuso in rete per poterlo scaricare. Tutto il ricavato andrà quindi alla popolazione di Amatrice. Ciò che ora serve è il sostegno dei media affinchè il progetto possa arrivare a più persone possibile: giornali, radio, TV, blog ,sono invitati a sostenere l’idea  . Amatrice avrà così qualche mattone in più per le nuove case firmato Sardegna.

Gli artisti coinvolti nel progetto sono Mattia Sanna, Marinella Angiargia,Elide Uchesu ,Alessandra Atzori, Francesco Scalas ,Valeria Onnis, Alessio Pizzoni, Alessio Gaviano,Sara Venerdiano,Sara Melis, Alessia Casu, Marta Moricio, Nicholas Maugeri, Alessandro Orrù , Claudia Putzu  , Alessandro Garau (in arte Thomas Kyle). L’arrangiamento è di Giuseppe Cocco

Di seguito Mattia  ci racconta in prima persona la storia di quest’avventura.


YouTube Video

 

 

 

Tag:, , , , , ,

Comments 2 Commenti »

Questa sera alle 20, nel Parco di Decimomannu (Ca) si esibiranno quattro talenti dell’accademia di canto V.U.Music Academy. Ospiti della serata , canteranno brani solistici e duetti tratti dal repertorio popolare della canzone italiana e da Musical. I quattro ragazzi, sono allievi dell’insegnante Elide Uchesu che li ha educati al canto fin da piccoli portandoli lentamente ad uno sviluppo vocale eccellente. Alcuni di loro sono già vincitori di diversi concorsi e importanti  ospitate televisivi sia della RAI che TV locali. Sarà uno spettacolo ascoltarli ma anche vederli.

Avrete modo di sentire i bravissimi Paolo Mameli di soli 11 anni e il giovane tenore Francesco Scalas di 19. Non sono da meno i due ragazzi che si esibiranno in una performance tratta dal musical Grease, Mattia Sanna e Alessia Casu.

La serata sarà presentata dello showman Nanni Cocco che ci intratterrà anche con  le sue gags. Vi aspettiamo numerosi!

Tag:, , , , , ,

Comments Nessun commento »

Fra una settimana esatta sapremo chi sarà il vincitore della 5^ edizione del Festival di Canto “Santu Luxori” . Nel post precedente vi ho fatto conoscere chi sta dietro le quinte di questo importante concorso regionale, quest’oggi invece vi presento il Presidente della giuria.

Si tratta di Fabrizio Palma, un artista completo nella sua formazione tecnica e soprattutto nella sua esperienza in campo.

Nato a Roma il 29 Aprile 1962.

Riceve la passione per la musica dalla famiglia dove nonno, mamma e fratello suonano e gli donano i primi strumenti che diventano così il suo gioco preferito.

Parallelamente al liceo classico, inizia lo studio della chitarra che è il suo strumento principale e nutre sin dai quei primi momenti l’ambizione di lavorare nello spettacolo e di cantare.

Nella piccola band di scuola affronta le prime esperienze di musica dal vivo, a cui seguono concerti e piccole tournée.

La crescita artistica maturata con lo studio e queste piccole esperienze di palco, lo portano ad impegnarsi e a fare un’altra importante esperienza nella lirica come baritono: prima nei teatri di Roma e poi con l’inserimento negli organici degli Enti Lirici più importanti d’Italia, tra le partecipazioni vanta quella nei cori stabili dell’Accademia di Santa Cecilia in Roma, del teatro Arena di Verona, del Teatro Lirico di Cagliari, ha partecipato a diverse tournee al fianco di Placido Domingo e Luciano Pavarotti. Con il grande maestro è nel cast dell’opera lirico-cinematografica “Rigoletto”.

Grande importanza nella sua crescita artistica ha la conoscenza, che presto diventa un piccolo sodalizio, con il Maestro Romano Musumarra.

Grazie a lui realizza un progetto musicale come solista che gli regala la prima esperienza discografica in un singolo (all’epoca 45 giri) che viene promosso e distribuito in Francia con discreto successo.

I tanti anni di esperienza e attività nella musica classica fungono da volano per un importante inserimento nel modo della musica leggera, come interprete sia nella musica per il teatro che per quella del cinema.

Con la Roman Academy di cui è co-fondatore e animatore, gestisce, realizza, coordina e dirige le risorse umane e le parti corali di numerose altre produzioni teatrali, televisive e discografiche, tra cui si ricordano:

- Jesus Christ
Superstar, Teatro Olimpico – Roma (2000) , Teatro Massimo – Palermo (2001)

- Aggiungi
un posto a tavola (A. Trovatoli) – Roma, (edizione 2002)

- Ricordati
di me (G. Muccino, 2003)

- Vacanze
Romane (A. Trovajoli) – Roma ( 2004)

Un’importante occasione si realizza con la collaborazione con la Dreamworks Picture per l’edizione italiana del film di animazione “Il principe d’Egitto”, di cui cura la selezione artistica, il coordinamento del coro e la scrittura delle parti in italiano di tutte le voci nel doppiaggio musicale dell’opera, dove inoltre interpreta un ruolo solista dando voce al personaggio di Jethro.

Sul filone
di questo incoraggiante successo si avvia ad un’altra specializzazione musicale: l’adattamento e il doppiaggio di musical e cartoons musicali.

In poco tempo realizza un’attivo di opere piccole e grandi che si arricchisce anno dopo anno.

Tra le tante serie in cui ha collaborato citiamo: I Rugrats, Doodle Boops, Spartacus, Imagination Movers, Lazy Town, Barbie, Shrek 2 e 3 e tanti altri.

L’esperienza e le referenze accumulate lo hanno naturalmente avvicinato anche al mondo della musica “pop” dove è chiamato a collaborare nelle produzioni sia dal vivo che in studio di tanti gruppi ed artisti tra i quali:

Alessandro Safina, Amedeo Minghi, Miguel Bosè, Renato Zero, Franco Califano, Tony Renis, Pino Daniele, Micheal Bolton, Elton John, Gigi D’Alessio, Anna Tatangelo, Grazia di Michele, Mike Francis, Daniele Groff, i Dirotta su Cuba, i Positive Power e molti altri.

Contemporaneamente coltiva la crescita di un’altra passione: la composizione e l’arrangiamento che iniziata con le piccole produzioni di giovani artisti emergenti oggi è giunta alla realizzazione integrale di brani, adattamenti e scrittura di parti corali ed orchestrali.

Una importante esperienza si sviluppa nel contesto della fattiva collaborazione con la SanPaolo Audiovisivi, che frutta a tutt’oggi importanti realizzazioni.

Dal 2002 inizia l’attività di “trainer vocale” in principio preparando tanti artisti del cinema e della televisione per trasmissioni televisive come “Buona Domenica” e “La Corrida”, poi inserito stabilmente come consulente vocale nei gruppi di lavoro di fiction di grande successo da “ Il medico in Famiglia”, a “I Cesaroni”, per finire a “Tutti pazzi per amore”.

Dal 2003 è stabilmente tra i collaboratori della Fininvest e tappa di grande importanza per la sua carriera inizia il rapporto di collaborazione con Maria De Filippi.

Da 10 stagioni è nello staff della scuola e fucina di giovani talenti della trasmissione “Amici”, presente dalla 3^ edizione è attivo nella
“casa” 24 ore su 24 dove ricopre l’incarico di “docente” e trainer di canto ed espressione vocale al fianco dell’amica e collega Grazia Di Michele.

Nel dicembre del 2000 inaugura la “Art Of Voice”, una propria scuola di canto che ha la sua sede stabile a Roma, che organizza stage di canto in tutta Italia.

Il 22 agosto il maestro Palma terrà una master-class per i giovani cantanti.

Il Concorso di San Lussorio si terrà a Selargius (CA) il 22 – 23 Agosto durante i festeggiamenti di una delle Sagre più importanti della Sardegna

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , ,

Comments Nessun commento »

Ieri sera, a Selargius, presso il ristorante AL BIVIO si sono svolte le selezioni
per un importante concorso di canto giunto ormai alla 5 edizione. Grazie alla
professionalità di Claudio e Susy Gasperoni, la serata è stato un successo di
pubblico e candidati. Davanti ad una giuria altamente professionale si sono
esibiti ragazzi di tutte le età di diverse scuole di canto della provincia. Il
livello era davvero alto. Belle voci e ottimi interpreti che hanno sicuramente
messo in difficoltà la giuria nella scelta  .Molti candidati, nonostante la giovane età
hanno al loro attivo partecipazioni importanti televisive e radiofoniche e sono
vincitori e finalisti di importanti concorsi nazionali e internazionali

Per chi desidera assistere alla finalissima, che sarà un vero spettacolo di canzoni e belle voci , ecco di seguito la locandina

5^ EDIZIONE DEL “FESTIVAL CANORO” -SAN LUSSORIO

LA MANIFESTAZIONE SI SVOLGERA’ IN OCCASIONE

DEI FESTEGGIAMENTI DELL’ANTICA SAGRA IN ONORE A SAN LUSSORIO 2013

NEI
GIORNI DI GIOVEDI’ 22 E VENERDI’ 23 AGOSTO 2013 ALLE ORE 21,00

A SELARGIUS IN LOCALITA’ SAN
LUSSORIO

Presidente di Giuria nella serata finale sarà il maestro
FABRIZIO PALMA

Conducono il Festival, Claudio e Susy Gasperoni

con la collaborazione di Gianfry by Boy, Tony live, Mirko Giannoni e Francesco Contu.


YouTube Video

Tag:, , , , , , , , ,

Comments Nessun commento »

Quest’oggi voglio farvi conoscere un altro artista sardo, di Elmas, il giovanissimo Mattia Sanna che ho avuto modo di ascoltare quando aveva appena 5 anni. (vedi video al lato del blog)

 Adesso in occasione dell’uscita del suo primo singolo, mi è venuta la curiosità di conoscerlo più a fondo e soprattutto di farlo conoscere ai lettori di Musicamore

Mattia, quando è nata la tua passione per il canto?

Era il 2001 quindi 12 anni fa e a 4 anni cantavo già delle canzoni ma stranamente non erano dello Zecchino d’Oro bensì di Fabrizio de Andrè e di Renato Zero.

Quand’è che  hai cominciato a studiare il canto?

Ho incominciato l’anno successivo a 5 anni con la maestra Elide Uchesu, che è ancora oggi la mia insegnante.. Quell’anno, nel 2002, partecipai alle selezioni dello Zecchino d’Oro, arrivai alla finale a Bologna.

(Abbiamo letto di Elide Uchesu qualche settimana fa in questo blog, in quanto è stata la prima maestra dell’artista sarda Ilaria Porceddu, che ha partecipato a Sanremo giovani)

Hai un cantante preferito a cui ti ispiri?

Si,  è Renato Zero .

Tu hai partecipato a tanti concorsi regionali e vinto tantissimi premi, ma hai avuto modo di farti apprezzare anche da un pubblico diverso, quello televisivo nazionale. In quale occasione?

Ho superato le selezioni per la partecipazione alla trasmissione di Rai Uno “Ti lascio una canzone”, dove vinsi nella prima puntata con i Fantastici 4 con la canzone “La prima cosa bella“. In seguito ho fatto parte anche di un altro gruppo sempre a “Ti lascio una canzone”, che si chiamava I tre moscardini.

Immagino sia stata una bella esperienza!

Si, splendida soprattutto perché ho potuto duettare con cantanti famosi come Simone Cristicchi, Edoardo Vianello, Claudio Baglioni, Gianni Morandi, Peppino Di Capri, Gigi D’Alessio e via dicendo.

E finalmente è uscito il tuo primo singolo, ce ne parli?

Il mio singolo è nato 2 anni e mezzo fa, nel settembre del 2010. Avevo concluso da poco la mia partecipazione alla trasmissione di Antonella Clerici e già mi mancavano tutti soprattutto una ragazza a cui ho scritto/dedicato appunto questa canzone. Il brano pero’ ha visto la luce solo nel Settembre del 2012. La canzone si intitola “E questi son gli amori” . Il testo  è scritto da me mentre la musica è stata composta da tre compositori/arrangiatori cagliaritani: Fabio Poddighe,Marco Medda e Salvatore Tozzi. A breve pubblicherò il mio primo disco su Itunes  e anche in formato CD, l’album conterrà: E questi son gli amori, e 4 cover: Margherita-Cocciante , When you say nothing at all-Versione di Ronan Keating, Dolcenera-Fabrizio De Andrè, Svegliatevi Poeti-Renato Zero.

  E allora godiamoci questo tuo singolo nella versione video.

 In bocca al lupo a Mattia con la promessa che sarà ancora ospite di Musicamore per raccontarci di nuovi successi


YouTube Video

Tag:, , , , , , , , , , , ,

Comments Nessun commento »

41590_149493128415961_7943_nUna serata all’insegna della canzone sarà quella di domani  sabato 11 settembre alle ore 21 ad Elmas (Cagliari) nel teatro comunale di via Goldoni.

La Pro Loco di Elmas ,in collaborazione con l’amministrazione comunale e la direzione artistica della maestra di canto Elide Uchesu ,organizzano  questa rassegna canora dedicata a giovani di età compresa tra gli 8 e i 30 anni.
Fra gli ospiti d’onore della serata alcuni ragazzi della trasmissione RAI “Ti lascio una canzone”: Mattia Sanna e Alessio Pizzoni ma si esibiranno anche Romina Agus, Manuel Agus, Daniele Puddu e altre giovanissime promesse canore.
Presenta la serata Elide Uchesu.


YouTube Video

Tag:, , , , , , , , , ,

Comments Nessun commento »