Articolo taggato “luis fregapane”

Nella raccolta di poesie e canzoni  intitolata Passato, presente e futuro,  l’autore  Fernando Cuccu canta l’amore infinito per la sua amata .

Un amore ritrovato, dopo tantissimi anni, in cui si pensava che il destino avesse deciso diversamente. In questa silloge è tangibile la  gioia dell’autore per quell’amore che pareva perduto. Un amore nato in giovane età, tra  due anime artistiche che guardavano lontano ammirando e amando la bellezza della più bella opera d’arte mai esistita: la natura, ed in particolare della propria terra di Sardegna.

Il tuo respiro”  : …e respiri forte e più forte ancora, decisa come una farfalla tra i fiori del campo.

Nel buio una rosa“: Scende la sera sui monti, chiaro di luna sul mare, tu sulla sabbia racconti della tua voglia d’amare.

Per l’amore che lo lega alla sua terra non potevano mancare anche le poesie in limba. Ismeraldos, completa di traduzione, chiude la raccolta.

 Fernando Cuccu ha incontrato la sua amata la prima volta quando tutti gli elementi descritti in precedenza erano presenti,  completati dalla grande passione per la musica. Lo recita bene nella poesia del 1974

lei venne nel mio gruppo, la sua voce era gentile, suonavo la mia vecchia chitarra e lei chiese  ancora di me, era come la brezza sul mare…

La musica e la sua terra spingono Cuccu a trasformare alcune  poesie in canzoni. La bella collaborazione col musicista cagliaritano Andrea Costa e gli arrangiamenti del maestro di Baradili Luis Fregapane ex chitarrista dei Nuovi Angeli , hanno prodotto dei brani che sono stati presentati anche in rassegne, festivals e persino a concorsi come quello dedicato a Lucio Dalla. Proprio qui, il brano Musica addosso, (non presente nella raccolta) è arrivato fra le prime posizioni.

 

 

Tag:, , , , , , , , ,

Comments Nessun commento »

C’è anche una cantante sarda alla finale del concorso per cantautori intitolato a Lucio Dalla, che si terrà domani a Bologna. Lei è Marta Tronci, 15 anni ed il suo brano inedito, Musica addosso, è stato scritto dal poeta sardo Nando Cuccu, musicato da Costa Andrea e arrangiato da Luis Fregapane.

La 5^ edizione del concorso nazionale canoro “Premio Lucio Dalla” in omaggio al grande Maestro e Poeta scomparso è cominciata  il 18 e domani 20 Maggio 2017  si terrà la finalissima. Il concorso ha visto coinvolti tanti artisti provenienti da tutta Italia. Il Premio era riservato a cantautori/trici con brani editi e inediti, duo, gruppi e interpreti con brani ined. La madrina ufficiale del Premio è Claudia Scaglioni, cugina di Lucio Dalla. . I coachlab Manuel Auteri e Renato Droghetti  sono parte integrante della giuria di Finalissima che si svolgerà al Teatro Guardassoni di Via D’Azeglio 55 di Bologna (a pochi metri dalla casa di Lucio).Quartier Generale sarà, anche quest’anno, l’Hotel Michelino (Bologna Fiera) ove si sono svolte le sessioni di laboratorio e semifinali.

 

 

Tag:, , , , , , ,

Comments Nessun commento »

Jessica Fodde

Prendete un paroliere: eclettico, romantico, descrittivo e soprattutto appassionato della sua terra; cercate poi una voce bella, estesa, ricca di armonici e condite il tutto con una musica composta e arrangiata da un artista di lunga esperienza che sappia valorizzare il testo e la voce. Il gioco è fatto.

Nando Cuccu, scrittore e paroliere di canzoni molto apprezzate, appassionato della sua terra (vedi link) ha scritto un brano, fra i tanti, dedicato alle origini e alle tradizioni della Sardegna. Jessica Fodde è una cantante-mamma a tempo pieno che mette la sua arte nella vita al secondo posto dopo sua figlia;  Luis Fregapane è un musicista chitarrista che vanta una lunghissima carriera.Il suo studio di registrazione e la sua capacità di comporre e arrangiare è a disposizione di parolieri e musicisti che vogliono vedere realizzati i loro sogni. Ovviamente gli artisti sardi vengono al primo posto.

L’ inedito si intitola, Stella in su core ed è un brano orecchiabile, molto carino, in lingua logudorese con  inserti in italiano.

Di seguito vi regalo un assaggio di questo brano in attesa del video che spero presto di postare in queste  pagine.


YouTube Video

 

 

 

Tag:, , , , , , ,

Comments Nessun commento »

Roberto pinnaIn viaggio verso il mare

SE BASTASSERO PAROLE, AMORE MIO
SCRIVEREI PER GIORNI ED ORE, ANCORA IO,
SACCHEGGIARE UN CUORE INNAMORATO E SEMPLICE,
CON LA VOGLIA DI SENTIRTI ANCORA COMPLICE.

MA BASTA GUARDARTI AMORE,
MA BASTA PARLARTI AMORE,
MA BASTA TOCCARTI AMORE,
MA BASTA SOGNARTI AMORE.

INTONARE NOTE E SUONI, SI PER TE,
TU CHE SEI LA SOLA VIA PER ME,
NOTE DOLCI COME FIORI SUL TUO VISO,
I COLORI E LE EMOZIONI, IL PARADISO

MA BASTA BACIARTI AMORE,
MA BASTA ASCOLTARTI AMORE,
MA BASTA SOGNARTI AMORE,
MA BASTA MANGIARTI AMORE.

COME UN VIAGGIO LE PAROLE CORRONO,
A SCALDARCI IL CUORE ANCORA VOGLIONO,
LA TUA MANO SUL MIO VISO,MAGICA,
CHIUDO GLI OCCHI, TU PER ME SEI UNICA.

MI BASTA CON TE L’AMORE,
MI BASTA UN POCO D’AMORE,
MI BASTA E MI SCOPPIA IL CUORE,
SEI L’UNICO E DOLCE AMORE.

LE PAROLE UN POCO, SAI, RALLENTANO,
TUE CAREZZE CERCO CHE NON MENTONO,
COME DUE RAGAZZI IN VIAGGIO VERSO IL MARE,
CON LA VITA, PER LA VITA, SI VIAGGIARE
.

MI CHIAMO E TI CHIAMO AMORE,
PER ORE FARE L’AMORE,
AMARE, SCOPRIRE AMORE,
AMORE, AMORE, AMORE..

Questo è un brano, scritto e interpretato dal poeta cagliaritano Roberto Pinna poliedrico artista (anche attore e commediografo) .
Roberto, ci parli di questa tua canzone?
E’ la storia di un poeta che ha nel suo arco solo le frecce della poesia, ma a volte le parole non bastano, perchè l’amore spesso si nutre di apparenza: bellezza, potere, sicurezza economica… e diventa poi difficile corteggiare una donna solo con le parole..
Questo è vero, ma nel testo c’è qualcosa di autobiografico?
In effetti con questa canzone rivivo la verde età dove bastava un viaggio verso il mare, senza sovrastrutture,senza programmare nulla, all’avventura…. con nello zaino solo la fantasia e la voglia di vivere, quella che dovrebbero avere tutti i giovani.
L’hai dedicata a qualcuno in particolare?
Si, a mio figlio Nicola.. sperando che viva un amore nel quale anche le parole abbiano grande importanza.

Allora ascoltiamola


YouTube Video

Tag:, , , , , , , , ,

Comments 1 Commento »