Articolo taggato “Joel Prieto”

Il tenore portoricano-spagnolo Joel Prieto inizierà la stagione a ottobre alla Semperoper con Les Troyens, prima di tornare a Madrid, Porto Rico e Santiago del Cile.

Dopo una stagione in cui ha accumulato debutti e trionfi in Europa, Stati Uniti e Asia, con impegni a Tolosa, Varsavia, Tokyo, Los Angeles, Dresda, Mosca e Pechino, Joel Prieto iniziará la nuova stagione a ottobre affrontando nuovamente il ruolo di Iopas nell’opera di Berlioz Les Troyens, un titolo che il tenore ha già cantato alla Deutsche Oper di Berlino e che si rappresenterà alla Semperoper di Dresda i giorni 3, 6, 9, 21 e 27 ottobre e il 3 novembre.

Con una partitura vibrante e musicalmente appassionante, questa grand opéra basata sull’Eneide di Virgilio e raramente rappresentata per la sua

complessità, racconta una storia epica di guerra e di pace, fedele allo spirito del romanticismo francese, e porta in scena più di 120 cantanti tra

da coro e solisti. Le rappresentazioni di Dresda saranno dirette musicalmente da Lothar Koenigs in una nuova produzione firmata da Lydia

Steier. Per Joel Prieto la scorsa stagione “è stata vertiginosa! Il mio amato Mozart mi ha accompagnato in debutti che mi hanno riempito di emozione e che mi hanno permesso di salire su scenari emblematici in cui ho sempre sognato di cantare come la Opera di Varsavia, l’Opera di Los Angeles, il Teatro Bolshoi di Mosca e il Tianqiao Performing Arts Center di Pechino, oltre ad aver potuto interpretare la Nona Sinfonia di Mozart al fianco della NHK Symphony Orchestra di Tokyo“, commenta il tenore.

Nei prossimi mesi ho un’enorme voglia di lanciarmi in nuovi repertori in cui sono sicuro farò una meravigliosa esperienza“, aggiunge.

Dopo questo inizio in Germania si sposterà al Teatro Real di Madrid -sua città natale-, scenario dove ha fatto il suo debutto due stagioni fa con Il

flauto magico e dove ritornerà con uno degli eventi più attesi del cartellone spagnolo: la prima di Street Scene, di Kurt Weill (febbraio

2018); in seguito il suo atteso ritorno a Porto Rico, dove l’artista è cresciuto con la sua famiglia, con un’occasione che segnerà un momento molto

speciale nella sua agenda eseguendo il Requiem di Mozart nella programmazione del Festival Casals (marzo 2018) e nel mese di aprile tornerà

al Teatro Municipal di Santiago del Cile, questa volta con il ruolo di Don Ottavio nel Don Giovanni, di Mozart.

https://www.facebook.com/JoelPrietoTenor/?fref=ts

https://www.semperoper.de/spielplan/stuecke/stid/Trojaner/61062.html#a_25680

 

Tag:, , ,

Comments Nessun commento »