Articolo taggato “intitolazione”

 

Si è svolta ieri la cerimonia di intitolazione della Scuola media Istituto comprensivo Via Meilogu, a Cagliari,  dedicata al soprano cagliaritano Giusy Devinu. Il pubblico è accorso numeroso nell’ auditorium della scuola che per l’occasione è stato allestito con una bella gigantografia di Giusy.

Ha aperto la serata la dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo, Giuseppina Miceli, che ha presentato l’assessore Yuri Marcialis, Assessore alla Pubblica istruzione, Sport e Politiche giovanili , e il dirigente Luca Cancelliere, con i quali ha intrapreso il percorso burocratico per poter raggiungere l’obiettivo.

Ha dato poi la parola al marito Francesco Musinu che con Giusy ha condiviso, oltre che la vita privata anche i  palcoscenici dei più importanti del mondo. Aveva con se un cimelio che Giusy custodiva gelosamente: la locandina del suo debutto nella Traviata al Teatro alla Scala diretta da Riccardo Muti, firmata da 200 loggionisti in segno di grande apprezzamento.

La sua testimonianza è stata bella e commovente come quella della sua insegnante Maria Casula che  , anche privatamente, ci ha raccontato tanti piccoli aneddoti. Si è passati poi alla proiezione di un video con alcuni momenti della carriera dell’artista.

La violinista Giulia Greco (nipote di Giusy Devinu) accompagnata al pianoforte da Marco Schirru hanno regalato al pubblico un intermezzo musicale.

Dopo la premiazione di alcuni studenti tra i più meritevoli del triennio scolastico, la dirigente ha invitato il pubblico all’ingresso dell’Istituto dove la sorella del soprano, Franca Devinu, ha scoperto la targa  alla presenza anche della madre . Nei video sottostanti ho realizzato il documento  particolareggiato di tutta la serata.


YouTube Video

SECONDA PARTE: il ricordo di Francesco Musinu

TERZA PARTE: il ricordo dell’insegnante Maria Casula

QUARTA PARTE: La violinista Giulia Greco e il Lyons club

 

Tag:, , , , , , , , , ,

Comments Nessun commento »

Ancora un riconoscimento alla memoria del soprano cagliaritano Giusy Devinu, deceduta a soli 47 anni nel pieno di una luminosa carriera. La città di di Cagliari ha mostrato riconoscenza a colei che ha portato alta la bandiera della nostra terra nei palcoscenici più importanti del mondo, dedicandole nel 2015, l’Arena sita nel Parco della Musica e che sta a metà strada tra il Conservatorio G.P. Da Palestrina, (scuola che l’ha vista nascere artisticamente) e il Teatro Lirico sede di tanti  successi. Dopo l’Arena , il Teatro le ha voluto dedicare un Concorso per giovani promesse.

In questi giorni ho avuto la bella notizia che la Direzione di una scuola media  ad indirizzo musicale, ha deciso di titolare l’Istituto proprio a nome di Giusy Devinu.   L’Istituto comprensivo (ex Mulinu Becciu, Mameli, Ciusa)  diventerà quindi Istituto “Giusy Devinu” ,

il 29 giugno alle ore 18 nell’Auditorium della scuola di  Via Meilogu 18 a Cagliari.

Tag:, , , , , ,

Comments Nessun commento »