Articolo taggato “Gianfranco Sgura”

Premetto che non amo particolarmente le trasmissioni strappalacrime ma quando queste toccano argomenti importanti , comuni a molti giovani come in questo caso il “bullismo“, allora riesco ad apprezzarne l’utililità. Fra gli ospiti della nuova traasmissione di Antonella Clerici (Senza Parole), ieri sera, c’era un cantante che ho avuto la fortuna, e sottolineo la fortuna, di conoscere personalmente al Concorso di canto “Il Girodoro“, cui partecipava anche mia figlia. Gli artisti erano tanti, la maggior parte pugliesi perchè il concorso si svolgeva a Taranto. A mio avviso lui emergeva fra tutti per la qualità della sua voce e soprattutto per la sensibilità e l’interpretazione. Non ha vinto, ma come avevo previsto, gli è stato attribuito un premio prestigioso, quello della critica (il presidente di commissione era il maestro Fio Zanotti).

Gianfranco Sgura giovane talento di Brindisi , dopo quell’occasione si è presentato in qualità di concorrente al concorso Musicamore 2012 indetto da questo blog (v. post). Quel concorso per lui è stato un vero successo perchè sia la giuria tecnica che quella popolare gli ha assegnato il primo premio.

Gianfranco oggi ha 20 anni, e non ha smesso di inseguire il suo sogno d’artista; si è trasferito a Roma  dove frequenta la facoltà di Arti e Scienze dello spettacolo, La Sapienza, e canto e recitazione alla Melody Music Schoole. Ieri sera ha raccontato alla Clerici il desiderio  di poter fare della musica la ragione della sua vita . Non voglio anticiparvi nulla sulla sua storia. Nel suo sogno c’era anche quello di poter incontrare Arisa e questo si è avverato, ma sottolineo che questo non è il senso principale del programma. Cliccate sul link sottostante per vedere la parte di trasmissione che lo riguarda e capirete.

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-f66d8879-b947-4d6e-9089-ba4ddc3748e6.html

Tag:, , , , , , ,

Comments Nessun commento »

Vi presento oggi il nuovo video di Gianfranco Sgura, cantante giovanissimo  dalle ottime qualità vocali e musicali.

Lui è stato vincitore dell’ultima edizione del Concorso di canto Musicamore 2012 (v. curriculum) e personalmente lo sostengo perchè ritengo sia un artista valido ed originale. La sua è una voce particolare, scura per colore, quasi baritonale,  duttile, e adattabile a vari generi dal jazz al pop. E’ un ottimo interprete che sa trasmettere emozioni.  Ho avuto il piacere di sentirlo dal vivo questa estate durante il concorso IL GIRODORO di Taranto.  Ascoltatelo con  attenzione in questa cover “I don’t wanna miss a thing” nel video di Claudio Palma.


YouTube Video

 

Tag:, , , , , ,

Comments Nessun commento »

Arriva a distanza di pochi mesi da ben due successi, il primo video del cantante pugliese Gianfranco Sgura vincitore del Concorso online Musicamore e premio della critica al concorso nazionale Il Girodoro di Taranto.

Il giovane cantante, in questo video, presenta una cover  di Alex Baroni “Ce la farò”. Un brano particolarmente difficoltoso ma  che Gianfranco Sgura affronta senza problemi, mostrando ancora una volta la sua bella qualità vocale e le sue innate doti musicali.

Il video nasce dalla collaborazione con Marika,( compaesana del cantante), che condivide con Sgura la grande passione per la musica, e Claudio Palma, il filmaker che ha realizzato il video.

abbiamo pensato che youtube sarebbe stato un ottimo modo per farci conoscere e una speranza in più per farcela;da qui il nome dell’account “2012TheHope”(La speranza).”


YouTube Video

 

 

Tag:, , , , , , , , , ,

Comments Nessun commento »

Ancora un Primo Premio – sez. canto leggero – per il giovanissimo cantante pugliese (16 anni), Gianfranco Sgura. Questa volta però la giuria tecnica gli ha assegnato un EX EQUO con un’altra brava artista.

Motivazione: Bella qualità di voce dal timbro baritonale, sicurezza nella tecnica e nell’interpretazione. Repertorio azzeccato.

Consigli: un incursione da un insegnante di canto lirico, chissà…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


YouTube Video

Tag:, , , , , , ,

Comments Nessun commento »

E’ Gianfranco Sgura il vincitore della 3^ edizione del concorso di canto online Musicamore 2012 per la sezione voci leggere proclamato dal popolo del web.


YouTube Video

Tag:, , , ,

Comments Nessun commento »

Da oggi pubblichiamo i curriculum dei candidati finalisti al Concorso di canto Musicamore 2012 che ci sono pervenuti. Chi non lo avesse ancora inviato può farlo inviando una mail ad ottottobre@tiscali.it

Cominciamo dal colui che in questo momento detiene più voti. Si tratta di

Gianfranco Sgura.

“Sono nato a Brindisi il 21\11\1995 e residente a Ceglie Messapica. La mia passione per il canto nasce fin da piccolo per la voglia di comunicare ciò che normalmente non ero in grado di esprimere.

Studio canto da circa un anno e mezzo con Vincenzo Albano, maestro di Mousikè, accademia musicale sita in Martina Franca(Ta).

Partecipo a vari stage con Luca Pitteri, insegnante di canto della prima e seconda edizione del programma “Io canto ” e a ll’interno della trasmissione “Amici di Maria De Filippi ” su Canale 5,con Fio Zanotti,direttore d’orchestra al Festival di Sanremo dal 1990.

Vinco il premio della critica al concorso “Cantare che passione”, il mio primo concorso.

Partecipo al concorso musicale europeo “Don Matteo Colucci”,aggiudicandomi il diploma di 2° premio.

 

 

Terzo classificato al concorso “Giovani talenti” e primo classificato al Festival della voce 2012 “Sulle ali della musica”

Vinco il premio della critica al concorso canoro nazionale “Il Girodoro”.

Guarda il suo video qui

Si ricorda che la classifica aggiornata sarà sempre visibile sotto la testata del blog Musicamore.

Tag:, ,

Comments 1 Commento »

Il concorrente di oggi per il concorso di canto online Musicamore 2012 si chiama Gianfranco Sgura
è nato a Brindisi nel 1995 ed è residente a Ceglie Messapica. La sua passione per il canto nasce fin da piccolo . Studia canto da circa un anno e mezzo con Vincenzo Albano,maestro di Mousikè, accademia musicale sita in Martina Franca(Ta). Ha partecipato a vari stage con Luca Pitteri, insegnante di canto della prima e seconda edizione del programma “Io canto” e all’interno della trasmissione “Amici di Maria De Filippi” su Canale 5,con Fio Zanotti,direttore d’orchestra al Festival di Sanremo dal 1990.Vince il premio della critica al concorso “Cantare che passione”,il suo primo concorso.Partecipa al concorso musicale europeo “Don Matteo Colucci”,aggiudicandosi il diploma di 2° premio.Vince il premio della critica al concorso canoro nazionale “Il Girodoro” alla presenza del presidente di giuria Fio Zanotti.


YouTube Video

Tag:, , , , ,

Comments Nessun commento »

Come ogni anno, in questo periodo, affiorano i concorsi di canto per tutte le età. Alcuni sono veramente delle prese in giro, altri invece sono ben organizzati e danno soddisfazione ai tanti ragazzi che, per passione, studiano il canto seriamente,  come sano passatempo, ma anche con la speranza che questo in futuro si possa trasformare in un vero e proprio lavoro.

Lo scorso anno ebbi l’opportunità di partecipare  in qualità di giurata in alcuni di essi, constatando personalmente la serietà dell’organizzazione.  Quest’anno invece sono stata dalla parte della mamma in ansia. Mia figlia ama cantare e durante l’anno passa il suo tempo libero alla ricerca di nuove canzoni adatte alla sua voce per poi potersi sperimentare nei concorsi e avere il piacere di sentire il parere di altre persone competenti e confrontarsi con ragazzi della sua età. Quando si è così giovani, lo spirito dovrebbe essere soprattutto questo.

Dopo una prima esperienza fatta nel giugno scorso, che non è andata a buon fine per via di un’organizzazione che faceva acqua da tutte le parti, ha voluto sperimentarne un’altra dietro consiglio di un amico; un bel concorso ideato  18 anni fa da Santino Doro, che si tiene Taranto: Il Girodoro, concorso, nazionale. Le audizioni eliminatorie si sono svolte inizialmente via internet e poi in vari studi di registrazione di diverse regioni italiane dove alcuni esperti nominati dall’organizzazione principale hanno audizionato coloro che si sarebbero sfidati nella finalissima di Taranto appunto. Mia figlia è stata  prescelta fra diversi candidati, a rappresentare la Sardegna. Eccoci quindi in Puglia per  la semifinale , davanti ad un pubblico ed a una commissione che aveva come presidente il maestro Fio Zanotti, noto direttore d’orchestra ed arrangiatore di musica leggera, sempre presente nei grandi eventi televisivi quali il festival di Sanremo o Castrocaro. Ebbene, mia figlia ha superato anche la fase semifinale entrando così nella rosa dei 20 cantanti finalisti . Il livello è stato altissimo. Bellissime voci e grandi interpreti. Il maestro Fio Zanotti ha ascoltato tutti sottolineando la serietà e la cura con cui è stata fatta la scelta delle voci . Il concorso era suddiviso in giovanissimi fino ai 13 anni, giovani e cantanti con brano inedito. Una bella esperienza che mia figlia ha vissuto bene, soddisfatta della sua interpretazione (anche la mamma) e soprattutto della scelta dei vincitori ai quali vanno i miei personali complimenti.

I vincitori:

Cat Giovanissimi 1^ Giusi Cesareo
Cat Editi 1^Ilaria Morelli
Cat Inediti Ex aequo Nadia Sodano – Rossana De Pace

Premi della critica a

Cat. Giovanissimi a Roberta Totaro
Cat. Editi a Gianfranco Sgura


YouTube Video

 

Tag:, , , , , , , , , , , , ,

Comments 2 Commenti »