Articolo taggato “cinzia todde”

Finalmente qualcuno si ricorda di questo grande baritono cagliaritano! Peccato che a farlo non è il comune di Cagliari ma il comune di

Capoterra.

 Sarà infatti l’assessore alla Cultura  in collaborazione con la Pro loco, a donare un premio alla carriera al grande  baritono cagliaritano

AngeloRomero che ha onorato la sua città cantando nei palcoscenici di tutto il mondo.

Una vita, la sua, molta avventurosa. Una persona simpatica e umile che qualche anno fa mi ha concesso una lunga intervista per il mio blogMusicamore e per la Banca della memoria, e che vi ripropongo alla fine de questo post.

Il 3 settembre alle ore 20,30 a Capoterra il premio sarà assegnato durante una serata-concerto in cui si esibiranno oltre ad Angelo Romero, anche suo figlio Michelangelo, tenore, i soprani Cinzia Todde e Monica Fadda accompagnati al pianoforte dal maestro Andrea Cossu. Ci saranno inoltre  Las Mamas, gruppo vocale diretto da Annalisa Melis, e il coro “L’Accademia” diretto da Marina Pinna.

Ingresso è libero

Le mie videointerviste a Romero cliccando sul link sottostante

Angelo Romero si racconta

 

 

Tag:, , , , , , , , ,

Comments Nessun commento »

Martedì 17 novembre, alla casa di Riposo Vittorio Emanuele II di Terramaini a Cagliari, si terrà un nuovo appuntamento della rassegna “Artisti a Terramaini”. A farla da padrona, questa volta sarà l’Operetta.

Protagonisti della serata saranno il soprano Cinzia Todde con il coro “Accademia” diretto da  Marina Pinna.

Ingresso libero aperto a tutti

Programma

 Aria della Rificolona da “L’acqua cheta”

Come è bello guidare i cavalli da “L’acqua cheta

O Cin-ci-la da ” Cin-ci-la “

L’aria della bambola da “Cin-ci-la

Luna tu da “il paese dei campanelli

Tace il labbro da ” La vedova allegra No,

Ninnolo mio d’or da ” Il paese dei campanelli

Tag:, , , , , , , , ,

Comments Nessun commento »

La commovente interpretazione del soprano  Cinzia Todde, nel ruolo di Violetta Valery  della  Traviata di Giuseppe Verdi ,ha siglato il successo della serata di  ieri  a Palazzo Siotto, di Cagliari, dove ha vinto la solidarietà .

Applausi a scena aperta per una sala tutto esaurito, per tutti gli artisti non professionisti ad eccezione del pianista Andrea Mudu. Hanno lavorato per mesi, per poter mettere in scena quella che è considerata l’opera più popolare e rappresentata nel mondo. Non c’erano macchinisti, attrezzisti, sarti o parrucchieri al seguito di questa compagnia, ma ognuno ha fatto per se. Il tutto è stato coordinato dalla regista Domizia Flaviatelli  (altro non è che la stessa Cinzia Todde) con pazienza e passione  . La ricorrenza era quella del 30° anniversario dell’Associazione Sarda Cefalalgici  che tanto ha fatto e continua a fare per la ricerca di cure specifiche per questa patologia di cui soffrono milioni di persone.

“A nome dell’ associazione Sarda cefalalgici , ringrazio tutti coloro che hanno reso possibile i festeggiamenti relativi al 30 ° anniversario della loro fondazione a scopo benefico ed assistenziale , con il piccolo allestimento dell ‘opera lirica ” La Traviata ” di G . Verdi andata in scena ieri in collaborazione con la fodazione di ricerca G. Siotto e ” Le officine“. Un grazie a tutti i miei amici e colleghi come Mauro Secci, Alessandro Abis, Riccardo Spina, Miriam PalaMonica Fadda , Pirangelo Corgiolu, Marina Pinna con il suo Coro “L’accademia ” che ha superato se stesso per impegno , determinazione e serieta’ e le coreografie di Alessanra Spano. Un grazie particolare al M° accompagnatore Andrea Mudu e alla Cantante lirica ed insegnante Alessandra Atzori , unici due professionisti che hanno creduto, incoraggiato , sostenuto l’iniziativa. Sinceri ringraziamenti a tutti . Cinzia Todde

Il 12 settembre, è prevista una replica a Capoterra nell’Anfiteatro che soddisferà il pubblico rimasto fuori per la prima.

Di seguito un video e un foto album realizzato durante la serata.

 

 

 

 

Tag:, , , , , , , , , ,

Comments Nessun commento »