Articolo taggato “artisti sardi per amatrice”

 

Ieri sera, al Teatro Comunale di Elmas, si è tenuto il primo dei concerti del tour degli Artisti Sardi per Amatrice.   L’inizio della serata è stato siglato dal brano Ripartiremo in live con l’accompagnamento strumentale della pianista Marinella Angiargia e del chitarrista Giuseppe Cocco.  Il brano, che è stato composto da Mattia Sanna, è diffuso via web e può essere acquistato in tutti gli store al costo di 99 centesimi. Il ricavato, (insieme a quello delle serate del tour) andrà alla ricostruzione del Teatro-cinema del comune di Amatrice pesantemente colpito dal terremoto.

La serata è stata condotta con sicurezza e professionalità da  Valeria Onnis, che ha saputo gestire lo spettacolo anche con piccole interviste e aneddoti. Sicuramente toccante la lettura della Lettera che il sindaco di Amatrice ha inviato al gruppo per congratularsi dell’iniziativa lodevole.

Gli ASPA (Mattia Sanna,Valeria Onnis, Marta Moricio, Alessia Casu, Alessandra Atzori, Francesco Scalas, Alessandro Orrù, Alessio Pizzoni, Alessandro Garau, Giuseppe Cocco, Marinella Angiargia) si sono esibiti sia con brani inediti che con cover popolari che spaziavano dagli anni 70 ai giorni nostri.  I generi erano tra i più svariati sia per impostazione vocale che per scelta artistica: classico sudamericano, pop, rock ma anche rap.Di particolare impatto emotivo è stata l’esibizione di Marta Moricio alle prese col difficilissimo  Still Loving You degli Skorpions .  Buona la risposta del pubblico che generosamente ha contribuito alla raccolta fondi per Amatrice.

La serata è stata sponsorizzata dal Comune di Elmas, dalla Pro Loco e dalla ditta  Pani e Casu. Un particolare ringraziamento va al tecnico del suono Claudio Gasperoni e alla Vi.U.Music Academy di Cagliari.

In attesa della prossima data del tour,  si può continuare a scaricare il brano Ripartiremo dai principali stores.

Questi i link

Tunes : https://itunes.apple.com/…/…/ripartiremo-single/id1179695725

Tag:, , , ,

Comments Nessun commento »

Ecco la facciata del Cinema Teatro “Giuseppe Garibaldi” di Amatrice prima del terremoto. Quest’edificio ha avuto un ruolo di primaria importanza fin dalle sue origini, in quanto sorge sui locali della Chiesa e del Convento di San Domenico, costruiti nella seconda metà del ’500, sul sito in cui sorgevano l’Oratorio e l’Ospedale dello Santo Spirito.

Nei primi anni del 1800 il Convento e la Chiesa vennero soppressi e adibiti prima a Caserma della Brigata di Gendarmeria e poi ad alloggi per le truppe di stanza o di passaggio, fino ad essere completamente abbandonati.

Tra il 1930 e il 1940 l’edificio fu completamente ristrutturato per essere adibito a locali dell’Opera Nazionale Dopolavoro, in seguito fu sede dell’Ente nazionale per l’assistenza dei lavoratori (ENAL), per poi trovare l’odierna destinazione di sala Cinema Teatro.
Come tutti sappiamo il teatro ha, e ha avuto anche in passato, un ruolo sociale molto importante, soprattutto nei momenti difficili delle persone, in quanto porta con sé una funzione strettamente ricreativa che offre all’uomo un importante elemento di evasione.

Il teatro, in quanto veicolo di comunicazione, è una delle arti più comunicative, più immediate e più efficaci, e come diceva Bertolt Brecht: “il teatro non può cambiare il mondo, ma può cambiare gli spettatori e gli spettatori, se desiderano, possono cambiare il mondo”.

E siccome, utilizzando le parole del direttore d’orchestra Claudio Abbado, “La cultura è un bene comune primario come l’acqua” ed “i teatri, le biblioteche e i cinema sono come tanti acquedotti”, noi Artisti Sardi Per Amatrice doneremo tutti i ricavati del progetto “Ripartiremo” per la ricostruzione di questo teatro.

Potrete scaricare la canzone a soli 0,99 euro, nei seguenti digital stores

Tunes : https://itunes.apple.com/…/…/ripartiremo-single/id1179695725

 

 

Tag:, , , ,

Comments Nessun commento »

Oggi, in tutti i principali stores online, potrete scaricare il brano “Ripartiremo” dell’artista cagliaritano Mattia Sanna (allievo dell’insegnante Elide Uchesu),  ed eseguito dagli Artisti sardi per Amatrice. Il brano è nato per raccogliere fondi a favore della popolazione di Amatrice colpita duramente dal terremoto. Mattia con la sua famiglia, ha pensato a lungo su come poter aiutare materialmente questo comune.La scelta è caduta sulla possibilità di contribuire alla ricostruzione  del Teatro . Forse in tanti avranno pensato che restaurare un Teatro fosse di secondaria importanza, senza sapere quanto sia importante per il ritorno alla normalità. Fra i centri di aggregazione,dopo  la scuola, il Teatro viene al secondo posto  perchè è qui che si può ricominciare a sorridere, a incontrarsi, a cantare e suonare, a divertisti a dimenticare il dramma anche solo per qualche ora. Tutto  è indispensabile per ripartire verso una nuova vita.

La canzone “Ripartiremo” , oltre ad essere un messaggio di speranza per tutti è anche un piccolo mezzo per raccogliere fondi. Scaricatela più volte, regalatela, ascoltatela  e vi garantisco che basta una volta per non dimenticarla più.

Tunes : https://itunes.apple.com/…/…/ripartiremo-single/id1179695725

 

Tag:, , , , , , , ,

Comments Nessun commento »

Sono 15  gli artisti che domani sera presenteranno il brano composto da Mattia Sanna “Ripartiremo”, alla  conferenza stampa che si terrà presso la sala conferenze nella sede della fondazione “Città dei talenti” (sita in via San Giorgio 10 a Cagliari).

Sono artisti di ogni genere musicale  e vocalità differenti. C’è il tenore e il rapper; il soprano  e il vocalist jazz ; la cantante melodica e quello pop, ma tutti uniti in un unico scopo: far giungere la canzone a più persone possibile per poter raccogliere fondi che andranno alle popolazioni colpite dal terremoto . Il brano, nato quasi per caso dal 19 enne di Elmas,  è stato pian piano elaborato un po’ da tutti, sia nel testo che nella musica. Ognuno ha dato il suo piccolo contributo. Il risultato, lo sentirete, è veramente gradevole. Una canzone che abbraccia, come le loro voci, tante sfumature musicali, e il ritornello è talmente orecchiabile che avrete difficoltà a dimenticarlo.

RIPARTIREMO, questo è il titolo del brano, potrete scaricarlo dal 14 dicembre in tutti i digital stores (iTunes, Shazan, Apple Music, Google play ecc.). A breve pubblicherò i  link per raggiungerli più facilmente. Potrete scaricarlo per voi ma anche come regalo per i vostri amici. Costa davvero poco. Si potrà pagare tranquillamente con carte prepagate come Paypal o Carte di credito. Il costo è davvero piccolino, solo 99 cent.

Si sa che un mare è formato da tante gocce.

Cerchiamo di diffondere il più possibile il tanto per poter dare un segno di speranza e la forza di ripartire per chi ha visto i sacrifici di una vita crollare sotto le macerie.

Il tenore Francesco Scalas in questo promo vi ricorda la data di uscita della canzone…


YouTube Video

 

 

Tag:, , , , ,

Comments Nessun commento »

COMUNICATO STAMPA

 Venerdì 9 dicembre alle ore 18, presso la Sala Conferenze della “Fondazione  Città dei talenti” , sita in Cagliari via San Giorgio 10,(con parcheggio interno)

si terrà

 la conferenza stampa di presentazione del  brano  singolo  “Ripartiremo”, composto dal cantautore cagliaritano Mattia Sanna ed eseguito da 15 artisti sardi (“Artisti sardi per Amatrice). I proventi di questo brano saranno destinati al sostegno della popolazione colpita dal terremoto.

Presenti in sala tutti gli artisti che hanno preso parte al progetto:

Mattia Sanna (ideatore e autore del brano),  Marinella Angiargia pianista, Giuseppe Cocco arrangiatore , Alessandra Atzori, Elide Uchesu  soprani, Francesco Scalas tenore, Claudia Putzu, Valeria Onnis, Alessia Casu, Marta Moricio, Sara Melis,  Alessio Gaviano, Alessio Pizzoni, Alessandro Orrù , Alessandro Garau rapper.

Tra gli ospiti anche Daniele Conti  come rappresentante della Società Sportiva “Cagliari Calcio”, società che, come sarà illustrato in conferenza, ha abbracciato questo progetto.

La conferenza è aperta al pubblico


Tag:, , ,

Comments Nessun commento »

La musica è un grande mezzo per stimolare la sensibilità della gente. Ed è con la musica che a Cagliari si sta cercando di raccogliere fondi per dare un po’ di sollievo alle popolazioni colpite dal terremoto che, ahimè  in tante sono ancora in attesa di una sistemazione sicura.

Un gruppo di 16 cantanti sardi (Artisti sardi per Amatrice)  metteranno in rete un brano scritto da uno di loro, il cantautore 19enne Mattia Sanna, i cui proventi andranno tutti alla cittadinanza di Amatrice. Il brano  si potrà scaricare (e quindi in questo modo contribuire alla raccolta fondi),  da tutti i principali store  su internet.

In attesa dell’uscita di questa canzone anche il mondo della musica classica si sta adoperando per lo stesso scopo.

Al Teatro Lirico di Cagliari, VENERDI’ 2 DICEMBRE si terrà un concerto straordinario di beneficenza, in favore delle popolazioni colpite dal sisma, promosso dal Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Cagliari e dal Comitato UNICEFdi Cagliari

La serata prevede l’esibizione dell’Orchestra del Teatro Lirico, diretta dal giovane maestro milanese Giampaolo Bisanti, tra i migliori interpreti del grande repertorio musicale che ritorna a Cagliari dopo il successo dei concerti dello scorso febbraio. Nel ruolo di solisti si esibiscono: Daniela Schillaci (soprano), Valentina Boi (soprano), Cristina Melis(mezzosoprano), Massimiliano Pisapia (tenore), Roberto Frontali (baritono).

Il programma musicale del concerto prevede l’esecuzione di: Sinfonia da Il Barbiere di Sivigliadi Gioachino Rossini; Tacea la notte placida. Di tale amor e Condotta ell’era in ceppi da Il Trovatore di Giuseppe Verdi; Sì, mi chiamano Mimì da La Bohème di Giacomo Puccini; E lucevan le stelle da Tosca di Giacomo Puccini; Perfidi! Pietà, rispetto, amore da Macbeth di Giuseppe Verdi; Sinfonia da Guglielmo Tell di Gioachino Rossini.

L’ingresso alla manifestazione è gratuito, anche se il ricavato delle offerte, a fine serata, verrà interamente devoluto al Commissario Straordinario per la ricostruzione di una scuola sicura.

La Biglietteria del Teatro Lirico è aperta dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20, il sabato dalle 9 alle 13 e nell’ora precedente l’inizio dello spettacolo. I giorni festivi solo nell’ora precedente l’inizio dello spettacolo.

Per informazioni: Biglietteria del Teatro Lirico, via Sant’Alenixedda, 09128 Cagliari, telefono +39 0704082230 – +39 0704082249, fax +39 0704082223, biglietteria@teatroliricodicagliari.itwww.teatroliricodicagliari.it. Il Teatro Lirico di Cagliari si può seguire anche su Facebook, Twitter, YouTube, Instagram. Biglietteria online: www.vivaticket.it

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , ,

Comments Nessun commento »