Articolo taggato “albero”

In casa di Fritz Kobus, giovane e ricco possidente, scapolone incallito, si discute di matrimoni e di doti: con lui gli amici Federico e Hanezò, anch’essi celibi, e il rabbino David che passa il tempo a combinare fidanzamenti e matrimoni. Ma ecco giungere Suzel, la figlia del fattore di Kobus, con un bouquet di violette. La timida ragazza le dona al padrone e questi rimane impressionato dalla sua bellezza invitandola a restare.

Intanto arriva anche lo zingaro Beppe (salvato da Fritz durante una bufera). Fritz è infastidito da ciò mentre Suzel ne rimane affascinata e commossa. Quando la ragazza va via il padrone di casa la saluta con affetto e le promette che andrà a trovare lei e suo padre ben presto. Tutti pensano che Fritz si sia innamorato della fanciulla ma lui smentisce seccamente:

anzi, scommette con il rabbino David che non riuscirà mai a convertirlo al

matrimonio mettendo in posta la sua vigna di Clairfontaine.

Nel frattempo, si sente una marcia: è il corteo di orfanelli giunti sotto le finestre

della casa di Fritz per ringraziarlo della sua generosità.

 Qualche tempo dopo Fritz, come promesso, giunge alla fattoria di Mésanges, dove vivono Suzel e suo padre: la fanciulla è intenta a raccogliere ciliegie e fiori per l’uomo quando questi sopraggiunge. Insieme i due iniziano a cantare: Fritz si è visibilmente innamorato della ragazza, ma non osa ammetterlo. Nel frattempo arrivano anche Federico, Hanezò e il rabbino: i tre amici vanno a fare una passeggiata in campagna, mentre David rimane con Suzel facendole confessare, grazie a uno stratagemma, il suo amore per Fritz.

Quando i tre giovani tornano, il rabbino cerca di far ammettere anche a Fritz di essersi innamorato ma questi nega e riparte per la città con i suoi amici. Suzel, vedendo partire il suo amato, si dispera e piange.

 Fritz tornato a casa parla con Beppe mostrandosi triste e pensieroso: lo zingaro cerca di consolarlo invano e poi va via. Ma ecco giungere David che gli racconta del prossimo matrimonio di Suzel che lui stesso ha combinato: Fritz è fuori di sé ma non sa che il promesso sposo è proprio lui. Quando giunge Suzel, Fritz le confessa il suo amore. Il rabbino David ha vinto la sua scommessa e, come regalo di nozze, donna a Suzel la vigna vinta.

L’Amico Fritz questa sera al Teatro Lirico di Cagliari

personaggi e interpreti
Suzel Maria Alejandres (29, 30, 2, 5)/Cristina Giannelli (3, 6)
Fritz Kobus Enea Scala (29, 30, 2, 5)/Gabriele Mangione (3, 6)
Beppe Silvia Beltrami (29, 2, 5)/Silvia Regazzo (30, 3, 6)
David Mark Steven Doss (29, 30, 2, 5)/Francesco Verna (3, 6)
Hanezò Ziyan Atfeh
Federico Stefano Consolini
Caterina Barbara Crisponi

maestro concertatore e direttore Fabrizio Maria Carminati
Orchestra e Coro del Teatro Lirico
maestro del coro Marco Faelli

regia
Primo Antonio Petris
scene Greta Podestà
costumi Marco Nateri
luci Giovanni Pollini

nuovo allestimento della Fondazione Teatro Lirico di Cagliari

Un gradito ritorno per il pubblico cagliaritano, a distanza di ventidue anni dall’ultima rappresentazione (giugno 1991, Auditorium del Conservatorio), L’amico Fritz viene replicato, sempre alle 21: domenica 30 giugno (turno D), martedì 2 luglio (turno B), mercoledì 3 luglio (turno F), venerdì 5 luglio (turno C), sabato 6 luglio (turno G).

Prezzi biglietti: platea da € 70,00 a € 45,00 (settore giallo), da € 55,00 a € 35,00 (settore rosso), da € 40,00 a € 25,00 (settore blu); I loggia da € 50,00 a € 30,00 (settore giallo), da € 40,00 a € 25,00 (settore rosso), da € 35,00 a € 20,00 (settore blu); II loggia da € 30,00 a € 20,00 (settore giallo), da € 20,00 a € 15,00 (settore rosso), da € 15,00 a  € 10,00 (settore blu).

La Stagione lirica e di balletto 2013 si avvale del contributo della Fondazione Banco di Sardegna.

Per informazioni: Biglietteria del Teatro Lirico, via Sant’Alenixedda, 09128 Cagliari, dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20, il sabato dalle 10 alle 13, e nell’ora precedente lo spettacolo; telefono +39 0704082230 – +39 0704082249, fax +39 0704082223, biglietteria@teatroliricodicagliari.it, www.teatroliricodicagliari.it. Il Teatro Lirico di Cagliari si può seguire anche su Facebook, Twitter, YouTube; acquisto online www.greenticket.it.

 
 

 

 

Tag:, , , , , ,

Comments Nessun commento »

E’ diversa questa befana, oggi in casa, e non perchè le ultime notizie danno il suo arrivo in mongolfiera, in pattini e cose varie, secondo Tiscali notizie, ma perchè è il primo anno che non metto le calze con i dolci per le mie due figlie. Non le hanno volute, non interessava più.

(continua…)

Tag:, , , , , , , , , ,

Comments 1 Commento »

Mi spiace tantissimo, l’8 dicembre è passato ed io, ho sperato che le mie figlie mi sollecitassero, come da sempre, l’addobbo dell’albero di Natale e il Presepe.

(continua…)

Tag:, , , , , , , ,

Comments 3 Commenti »