Foto di Emilio Casali

Un piccolo tornado si è abbattuto sull’Arena di Verona questa sera , prima dell’inizio della recita dell’opera AIDA di Giuseppe Verdi,  la  storica rievocazione del 1913 nell’allestimento di Gianfranco de Bosio.

 È successo prima dello spettacolo, non c’era nessuno per fortuna, 7 o 8 colonne sono state sollevate nel vortice che si è creato proprio all’interno dell’Arena, e si sono schiantate rovinandosi. Si è provveduto a sistemare alla bene meglio la scenografia portando fuori le parti pericolanti. Una gran parte del pubblico delle gradinate è stato fatto attendere fuori perché i passaggi laterali erano occupati dagli operai. Lo spettacolo è cominciato 25 minuti più tardi in una splendida serata ormai raffrescata .
Successo di pubblico. Già da ieri (per la prima di Carmen di Bizet) si è  registrato il tutto esaurito  a dispetto di chi aveva dichiarato che la lirica era morta,  ed era  pronto a chiudere i battenti.
Tag:, , , , ,


Lascia un commento

Codice di sicurezza: