“I Shardana – Gli uomini dei Nuraghi”, il  dramma musicale in tre atti di Ennio Porrino (Cagliari, 20 gennaio 1910 -Roma, 25 settembre 1959) sarà l’opera che riaprirà la stagione al Teatro Lirico di Cagliari dopo la pausa estiva. Ritorna ad appena tre anni dalla sua ultima esecuzione, ma, questa volta, in forma  scenica, in un nuovo allestimento ideato dal giovane regista torinese Davide Livermore che debutta al Teatro Lirico di Cagliari.  Mi piacerebbe poter accompagnare i miei lettori in un percorso preparatorio a quest’opera poco conosciuta attraverso video-interviste, immagini e racconti dei protagonisti. A far da cornice, ci saranno alcuni brani tratti dagli scritti del prof. Giovanni Masala, profondo conoscitore dell’Opera, il quale mi ha fatto personale omaggio di alcuni stralci delle sue pubblicazioni , che pubblicherò prossimamente.

Oggi vi propongo l’intervista fatta ieri al costumista dell’opera: Marco Nateri. Lui è un artigiano sardo e non un artista come ama definirsi, ma personalmente trovo le sue creazioni delle vere e proprie opere d’arte. Nel video ho inserito qualche foto che ritrae alcuni momenti della preparazione dell’attrezzeria e dei costumi di scena, da parte dei colleghi del settore che in questi giorni stanno lavorando a ritmo serrato. Tutto infatti sarà realizzato dagli artisti-artigiani del Teatro Lirico di Cagliari .


YouTube Video

 

 

Tag:, , , , , , , , , , ,


2 Commenti to “Marco Nateri costumista di Shardana”

  1.   Giuanne Masala Says:

    Gràzias de tottu a Alessandra e Marco!!! Vi aspettiamo al Teatro dell’Opera di Stoccarda!

    Giovanni Masala (www.sardinnia.it)

  2.   betta Says:

    Toghissimo Marco!!!

Lascia un commento

Codice di sicurezza: